area riservata


NEWS & EVENTI
0
Maxim
Mironov
tenore

Zone di rappresentanza: Italia

Biografia

Ritenuto dalla critica uno dei più interessanti tenori rossiniani della sua generazione, ha iniziato la sua carriera giovanissimo, vincendo il Concorso "Neue Stimmen" in Germania. Nato a Tula e, dopo essersi diplomato alla Scuola Superiore degli Artisti a Mosca, è entrato a far parte del teatro Helicon Opera di Mosca.

 

Si è esibito sui più prestigiosi palcoscenici del mondo tra i quali: Teatro Real di Madrid, Festival di Aix en-Provence, Théatre des Champs-Elysées di Parigi, Los Angeles Opera, Theatre an der Wien, Festival di Glyndebourne, Théatre de la Monnaie di Bruxelles, Japan Opera Foundation di Tokio, Teatro dell'Opera di Las Palmas, Vlaamse Opera di Anversa, Théatre de Luxembourg.

 

Ma numerosi sono anche i palcoscenici italiani che lo hanno visto protagonista di opere come L'Italiana in Algeri, Il Barbiere di Siviglia e Cenerentola. Tra questi ricordiamo il Rossini Opera Festival di Pesaro, che lo ha lanciato nel panorama internazionale, La Fenice di Venezia, il Comunale di Bologna, il San Carlo di Napoli, il Massimo di Palermo, il Petruzzelli di Bari e il Festival di Stresa.

 

Ha collaborato con importanti direttori d'orchestra come: A. Zedda, D. Renzetti, B. Campanella, E. Pido', V. Jurowski, C. Rousset, J. Conlon, A. Allemandi, M. Mariotti, C. Scimone, J. Lopez-Cobos, G. Carella, G. Noseda, R. Frizza e con registi del calibro di P. L. Pizzi, D. Fo, T. Servillo, G. Del Monaco, D. Abbado, I. Brook, Sir Peter Hall, S. Vizioli, M. Clement.

 

Tra gli altri importanti debutti vanno ricordati: Orphée et Eurydice a Toulon, Viaggio a Reims a Bilbao e Santander, Così fan tutte a Palermo e Die Entfuhrung aus dem serail ad Anversa e a Nizza, Otello di Rossini a Losanna, Maometto secondo e Il Barbiere di Siviglia a Venezia, La muette de Portici di Auber all'Opéra Comique di Parigi ed al Teatro Petruzzelli di Bari.


Ha all'attivo numerose registrazioni in CD e in DVD per Dynamic, Bongiovanni, Bel Air Classic, Opus Arte e Naxos e varie dirette radio.

 

Ha da poco fatto il suo debutto al Teatro alla Scala di Milano con La scala di seta (Dorvil) di Rossini diretta da Rousset con la regia di Michieletto ed ha debuttato nel ruolo di Rodrigo in Otello di Rossini alla Vlaamse Opera di Antwerpen.

 

Tra i suoi impegni futuri: Il Barbiere di Siviglia alla Staatsoper di Amburgo, La Cenerentola di Rossini all'Opéra di Parigi, alla Staatsoper di Vienna, alla Washington National Opera ed al Teatro San Carlo di Napoli, L'Italiana in Algeri a fianco di Cecilia Bartoli alla Konzerthaus di Dortmund, Il Viaggio a Reims al Festival Rossini in Wildbad, Iphigenie di Gluck al Theater an der Wien.


Photo Gallery
/
Stampa Scheda
/
Scarica Scheda
© Copyright 2012 Musicenterdomani - info@mcdomani.com - P.iva/Cod. Fiscale 07737220967