Area di Rappresentanza: General Management

Biografia

Nata a Tirana, si diploma al Conservatorio “Jordan Misja”. Si perfeziona  all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia con Renata Scotto, si diploma in canto al Conservatorio Santa Cecilia  e si laurea con il massimo dei voti all’“Arrigo Boito” di Parma.

Ha inoltre seguito master di perfezionamento con Giuseppe Sabbatini, Renato Bruson, Daniela Dessì, Raina Kabaivanska, Sara Mingardo, Renata Scotto.

Ha iniziato una brillante carriera debuttando: Lulja e kujtimit (Sanda) di Kristo Kono all’Opera Nazionale di Tirana direttore Eno Koço e regia di Met Xhelili; Skanderbeg (Mamica/Ierina) di Iakova direttore Zhani Ciko e regia di Carlo Saletti all’Opera Nazionale di Macedonia di Skopje e a Tirana; Tannhäuser (Venus) di Wagner direttore Jonathan Khuner e  regia di Daniel Helfgot; Skanderbeg di Vivaldi (Asteria) direttore Zhani Ciko e regia di Giorgia Guerra  a Tirana; La Cenerentola(Tisbe) al Teatro La Pergola di Firenze; Madama Butterfly (Suzuki) direttaore Bujar Llapaj e regia di Nikolin Gurakuqi e  Il barbiere di Siviglia  (Berta) al Teatro Argentina/Roma direttore Daniele Moroni e regia di Vivien Hewitt; Die Zauberflöte (Terza dama) e La Cenerentola (Tisbe) al Teatro  Argentina di Roma, al Teatro San Carlo di Napoli e al Teatro Mario del Monaco di Treviso dirette da Germano Neri e regia di Lisa Capaccioli.

Per il Teatro dell’Opera di Roma canta al Teatro Costanzi in Die Zauberflöte (seconda dama), direzione di Henrik Nánási e  Regia Barrie Kosky e Suzanne Andrade;  Rigoletto (Giovanna), direzione di Daniele Gatti e regia di Daniele Abbado;  La vedova allegra (Olga) direzione di Constantin Trinks e regia di Damiano Michieletto; alle Terme di Caracalla  La traviata (Flora) Direzione di Yves Abel e Regia di Lorenzo Mariani; al Nazionale ne Il piccolo spazzacamino (Miss Baggott) direzione Carlo Donadio e regia di Cesare Scarton.

Svolge un’intensa attività concertistica che l’ha vista impegnata in un Gran Gala all’Opera di Tirana, in Parlamento della Romania a Bucarest, all’Ambasciata Albanese a Roma nonché in due concerti con la celebre soprano albanese Inva Mula a Tirana.

Tra i suoi prossimi impegni: Les vêpres siciliennes (Ninetta) diretta da Daniele Gatti ed Evgenij Onegin (Madame Larina) diretta da James Conlon al Teatro dell’Opera di Roma.