Area di Rappresentanza: General Management

Biografia

Nato a Genova, inizia a studiare canto, dopo la maturità scientifica, al Conservatorio “Niccolò Paganini” della sua città natale e prosegue gli studi presso il Conservatorio “Antonio Vivaldi” di Alessandria.

Vince numerosi concorsi, tra cui il “XIX Concorso Internazionale per Cantanti Lirici Spazio Musica” a Orvieto.

Successivamente, viene scelto dalla Scuola dell’Opera Italiana del Teatro Comunale di Bologna.

Inizia giovanissimo una brillante carriera debuttando: Gianni Schicchi (Marco), Così fan tutte (Guglielmo), La Traviata (Marchese e Dottore), Un Ballo in Maschera (Renato), Il Trovatore (Conte di Luna), Madama Butterfly (Sharpless), Le Nozze di Figaro (Figaro), L’Elisir d’Amore (Belcore) e Don Giovanni al Teatro degli Industri di Grosseto per Spazio Musica sotto la guida di Maurizio Arena; La Traviata (Giorgio Germont) nell’allestimento di Brockhaus al Teatro Verdi di Busseto in collaborazione con il Teatro Comunale di Bologna ed il Teatro Regio di Parma per l’apertura del Festival Verdi, alla Popejoy Hall di Albuquerque (New Mexico) con la Symphonic Orchestra of New Mexico, all’Opera Giocosa di Savona con l’Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova, in un progetto di Nanni Garella per una collaborazione dell’Arena del Sole e del Teatro Comunale di Bologna;  Don Pasquale (Dottor Malatesta) al Teatro Comunale di Bologna; Rigoletto (Marullo) nell’ambito del Festival Verdi a Busseto; Don Giovanni al Teatro Carlo Felice di Genova con la regia di Rosetta Cucchi; Maria de Rudenz (Rambaldo) ed Il Campanello (Enrico) al Wexford Festival Opera; La Vedova Allegra (Danilo) al Teatro Petruzzelli di Bari con la  regia di Federico Tiezzi; Così fan tutte (Guglielmo), regia di E. Scola, e L’Elisir d’Amore (Belcore) nello storico allestimento di Luzzati con regia di Crivelli al Teatro Carlo Felice di Genova; Delitto e Dovere (Arthur Savile) di A. Colla con la regia di P. Gavazzeni e V. Maranghi in prima esecuzione mondiale al 60° Festival di Spoleto ed al Teatro Coccia di Novara per la ripresa di Classica Italia andata in onda nel mese di giugno 2018; La Bohème (Schaunard) per l’Ente Lirico Trapanese sotto la direzione di Nikša Bareza.

Svolge un’intensa attività concertistica che lo ha visto impegnato nella manifestazione “Jeunes Ambassadeurs Lyriques – Théâtre Lyrichorégra” a Montreal in Canada.

Tra i suo impegni recenti e futuri: Un giorno di regno (Cavalier Belfiore) al Festival Verdi di Parma; Don Pasquale (Malatesta) e La Bohème (Marcello) al Teatro Carlo Felice di Genova; Dorilla in Tempe (Admeto) di Vivaldi diretta da Diego Fasolis al Teatro Malibran di Venezia; il ruolo del titolo in Guglielmo Tell di Gioachino Rossini con la regia di Arnaud Bernard a Como, Cremona, Brescia, Pavia e Bergamo quale vincitore del 70° Concorso As.Li.Co.; L’Elisir d’amore (Belcore) al Petruzzelli di Bari.