benitez-francesca-soprano-mcdomani

Area di Rappresentanza: General Management

Biografia

Nata a Chiavari, inizia giovannissima gli studi del canto e si diploma, con il massimo dei voti, presso il Conservatorio Paganini di Genova. Attualmente si perfeziona con i soprani Desirée Rancatore e Maria Argento.

Vincitrice di numerosi concorsi lirici internazionali tra cui: Alfredo Giacomotti, Marco Koliqi di Milano, Città di Iseo Franco Ghitti; Premio Spiros Argiris, Bellano Paese degli Artisti, Valsesia Musica, Salvatore Licitra, 69° Concorso As.Li.Co. per Giovani Cantanti (per il ruolo della Contessa di Folleville ne Il viaggio a Reims), XVIII Concorso Lirico Internazionale Ottavio Ziino, Capri Golden Voice.

Debutta in Die Zauberflöte (Regina della Notte) al Teatro San Carlo di Napoli con riprese della stessa produzione al Teatro Argentina di Roma, al Teatro Comunale Mario Del Monaco di Treviso ed al Teatro Romano di Ostia Antica.

Nel corso delle ultime stagioni si afferma sempre più come uno dei più interessanti giovani soprani della sua generazione e si esibisce in: La rondine al Teatro Carlo Felice di Genova; L’elisir d’amore (Giannetta) al Macerata Opera Festival con la regia di Damiano Michieletto e diretta da Francesco Lanzillotta (produzione trasmessa su Rai5); Il viaggio a Reims (Contessa di Folleville) al Sociale di Como, al  Fraschini di Pavia, al Sociale di Bergamo ed al Ponchielli di Cremona; Così fan tutte (Despina) con la regia di Pier Luigi Pizzi a Fermo, Ascoli Piceno, Fano e Chieti; Un mari à la porte (Rosita) di Offenbach al Teatro del Maggio di Firenze (pubblicato in cd, dvd e Blu-ray da Dynamic); la nuova produzione di Lakmé con la regia di Davide Livermore alla Royal Opera House di Muscat in Oman; Carmen (Frasquita) al Macerata Opera Festival.

Svolge un’intensa attività concertistica che la porta ad esibirsi anche alla Sala ONU del Teatro Massimo di Palermo, al concerto commemorativo “40 anni dopo la Callas” a Sirmione, al Teatro Bibiena di Mantova, al Gala lirico “Fuoco di gioiapresso il Teatro Regio di Parma nell’ambito del Festival Verdi, al National Forum of Music di Wroclaw.

Trai i suoi impegni recenti e futuri ricordiamo: La bohème (Musetta), La vedova allegra (Valencienne) e Béatrice et Bénédict (Héro) al Teatro Carlo Felice di Genova; il debutto in Don Pasquale (Norina) al Luglio Musicale Trapanese; Rigoletto (Gilda) Al Teatro Verdi di Pisa; Il barbiere di Siviglia alle Terme di Caracalla; L’elisir d’amore ed un Gala operistico alla Royal Opera House Muscat in Oman; Il matrimonio segreto (Elisetta) al Teatro La Fenice di Venezia; Carmen allo Sferisterio di Macerata.