area riservata


NEWS & EVENTI
0
Emanuele
D'Aguanno
tenore

Zone di rappresentanza: Italia

Biografia

Compie gli studi musicali presso il Conservatorio “A.Pedrollo” di Vicenza e attualmente si perfeziona con William Matteuzzi e Ramon Vargas.

 

Dopo essersi distinto al concorso “Toti dal Monte” di Treviso (Paolino ne Il matrimonio segretodi Cimarosa), inizia subito un'intensa attività che lo porta rapidamente ad esibirsi in molti prestigiosi teatri in Italia ed all’estero.

 

Ha debuttato in opere di Purcell (Enea nel Dido and Aeneas), Paisiello (Conte d’Almaviva nel Barbiere di Siviglia), Mozart (Contino Belfiore ne La finta giardiniera, Agenore ne Il re pastore, Ferrando in Così fan tutte), Cimarosa (Paolino ne Ilmatrimonio segreto), Rossini (Conte d’Almaviva ne Il barbiere di Siviglia, Don Ramiro ne La Cenerentola), Donizetti (Nemorino ne L’elisir d’amore, Ernesto nel Don Pasquale), Britten (Lysander in A midsummer night’s dream), Wagner (Pastore e Marinaio nel Tristan und Isolde).

 

Nel 2004 è finalista per il ruolo di Nemorino ne L’elisir d’amore, al 55° Concorso As.Li.Co. L’anno successivo debutta al 31° Festival della Valle D’Itria di Martina Franca ne Lo sposo di tre e marito di nessuno (Don Martino) di Cherubini diretto da Dimitri Jurowskj. Successivamente è allo Stadttheater di Klagenfurt dove canta Arturo nella Luciadi Lammermoor di Donizetti. L'anno successivo canta Edmondo nella Manon Lescaut di Puccini al Regio di Torino con la regia di Jean Reno, ed in febbraio è Filipeto nei Quatro rusteghi di Wolf-Ferrari alla Fenice di Venezia.

 

Al Teatro municipale di Piacenza, nell’ottobre 2006 è stato Ferrando nel Così fantutte di Mozart con la Fondazione Toscanini di Parma, ed allo Stadttheater di Klagenfurt interpreta Nemorino ne L’elisir d’amore.

 

Ritorna al Gran Teatro La Fenice ne La vedova scaltra di Wolf-Ferrari, e a maggio 2007 debutta al Bunka Kaikan di Tokyo nel ruolo del Duca di Mantova in Rigoletto. Riprende poi i ruoli di Ferrando in Così fan tutte e Fenton in Falstaff nei teatri  di Pavia, Como, Brescia e Cremona per due stagioni consecutive.

 

Debutta infine a Francoforte nel ruolo del Cavalier Belfiore nel Viaggio a Reims di Rossini.

 

Tra gli impegni più importanti delle ultime stagioni ricordiamo: Nemorino ne L'elisir d'amore diretto da Campanella e Die Frau ohne schatten diretto da Mehta al Comunale di Firenze, L'elisir d'amore al Bunka Kaikan di Tokyo, Lucrezia Borgia con la regia di Christoph Loy, Der Rosenkavalier (Tenore italiano), Turandot (Pong) diretto da Zubin Mehta, Così fan tutte (Ferrando) a Monaco di Baviera, Il mondo alla rovescia di Salieri al Filarmonico di Verona, Otello (Cassio) di Verdi alla Canadian Opera di Toronto, Piramo e Tisbe di Hasse con Europa Galante diretta da Fabio Biondi al Festival di Pentecoste di Salisburgo e a Montpellier, Don Pasquale (Ernesto) all‘Olimpico di Vicenza e Don Giovanni (Don Ottavio) a Glyndebourne, la prima mondiale di Senso di Tutino con la regia di Hugo De Ana al Massimo di Palermo, Manon Lescaut all'Opéra de Montpellier, Il ritorno di ulisse in patria al Teatro alla Scala di Milano ed al Theater an der Wien, Medea in Corinto (Egeo) diMayr diretto da Ivor Bolton alla Bayerische Staatsoper di Monaco di Baviera, Il matrimonio segreto (Paolino) al Regio di Torino ed al Festival di Spoleto diretto da Ivor Bolton, Farnace di Vivaldi al Maggio Musicale Fiorentino, La Traviata in Oman con lo Sferisterio di Macerata, il debutto in Lucia di Lammermooor (Edgardo) al Teatro Bellini di Catania.

 

Tra i suoi prossimi impegni: La Traviata al Festival di Glyndebourne, Macbeth, Turandot, Lucrezia Borgia e la nuova produzione di Lucia di Lammermoor alla Bayerische Strastoper di Monaco di Baviera ed al Metropolitan di New York, Pagliacci (Arlecchino) e Lucia di Lammermoor al Teatro Petruzzelli di Bari, Falstaff (Fenton) al Teatro Colòn di Buenos Aires.


Photo Gallery
/
Stampa Scheda
/
Scarica Scheda
© Copyright 2012 Musicenterdomani - info@mcdomani.com - P.iva/Cod. Fiscale 07737220967