area riservata


NEWS & EVENTI
0
Vincenzo
Taormina
baritono

Zone di rappresentanza: Italia

Biografia

Nato a Palermo, inizia lo studio canto parallelamente agli studi in Architettura; nel 2000 si trasferisce a Bologna ed è seguito dal M° Paride Venturi, mentre nel 2003 vince il concorso internazionale per il reclutamento dei "Cadetti della Scala" sotto la diretta guida del celebre soprano Leyla Gencer, trasferendosi a Milano dove tutt'ora vive. Approfondisce poi lo studio e il repertorio con Luciana Serra, Giafranca Ostini e Vittorio Terranova. Attualmente è seguito dal Maestro Roberto Coviello.


Frequenta alcuni corsi Internazionali di perfezionamento con Michael Aspinall, Lorenzo Arruga, Margaret Baker-Genovesi, Carlo Bergonzi, Enza Ferrari, Simone Alaimo, Renato Bruson, Ruggero Raimondi, Raina Kabaivanska, Ernesto Palacio, Christa Ludwig, Leo Nucci, Gianni Raimondi, Leyla Gencer, Luigi Alva, Luciana Serra. Si diploma all' Accademia Verdiana "Carlo Bergonzi" di Busseto, dove viene seguito dallo stesso Carlo Bergonzi nell'interpretazione. 

Tra i vari concorsi vinti ricordiamo il 56° Concorso Internazionale Comunità Europea del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto "A. Belli" nel 2002 e la 24° edizione del Concorso Internazionale “Mattia Battistini” di Rieti.

Debutta nel 2004 al Teatro La Fenice di Venezia con Les Pechéurs de perles di Bizet, Nearque in Polyeucte di Gounod al Festival della Valle d’Itria di Martina Franca, Azzo in Parisina di Donizetti a Bergamo, Folco in Ugo, Conte di Parigi di Donizetti al Teatro Bellini di Catania, Ruggiero ne La Juive al Teatro La Fenice di Venezia, Riccardo ne I Puritani a Palermo ed al Festival di Savonlinna, Fabrizio Vingradito ne La gazza ladra di Rossini al Teatro Comunale di Bologna.

Si esibisce inoltre come Lescaut nella Manon di Massenet al Teatro alla Scala ed al Teatro Massimo di Palermo, Il Turco in Italia al Carlo Felice di Genova, Guglielmo in Così fan tutte al  Massimo di Palermo, Belcore ne L'elisir d'amore al Maggio Musicale Fiorentino ed al  Filarmonico di Verona, Figaro ne Il Barbiere di Siviglia al Teatro alla Scala, al Filarmonico di Verona, al Teatro La Fenice di Venezia (ed in tournée ad Abu Dhabi) ed all'Opera di Roma. Canta poi ne La Bohéme (Schaunard) all'Arena di Verona e (Marcello) al Teatro alla Scala, Petruzzelli di Bari, Massimo di Palermo, Bellini di Catania e Festival di Glyndebourne.

Partecipa al Festival di Salisburgo di Pentecoste con una produzione in Prima Mondiale del Matrimonio inaspettato di Paisiello (Il Marchese Tulipano), diretto dal M° Riccardo Muti. Al Teatro alla Scala di Milano interpreta con grande successo di pubblico e critica il ruolo di Sulpice ne La fille du régiment, Lescaut nella Manon di Massenet, Marco in Gianni Schicchi nel 2008 a fianco di Leo Nucci, arrivando alla fortunatissima produzione de Le convenienze ed inconvenienze teatrali (dove debutta trionfalmente nel ruolo di Mamma Agata), L'Italiana in Algeri (Taddeo) nello storico allestimento di Jean-Pierre Ponnelle e La Scala di seta (Germano) con la regia di Damiano Michieletto.

Debutta con la compagnia del Covent Garden di Londra in tourneè in Giappone nel ruolo di Germont ne La Traviata diretta dal Maestro Antonio Pappano, è poi Enrico nella Lucia di Lammermoor alla Deutsche Oper di Berlino, Rambaldo ne La Rondine a Toulon, Masetto nel Don Giovanni in occasione dell'inaugurazione del 90° Festival Lirico Areniano con il nuovo allestimento di Franco Zeffirelli, nonchè Ping nella Turandot sempre all'Arena di Verona e sempre con la regia di Zeffirelli.

 

Tra i suoi impegni più recenti ricordiamo: La Traviata al Grand Théatre Massenet di Saint-Etienne ed al Massimo di Palermo, Silvio ne I Pagliacci al Festival di Taormina ed al San Carlo di Napoli diretto da Nello Santi, Ford nel Falstaff per il bicentenario Verdiano al Festival Verdi di Parma a fianco di Renato Bruson a Busseto, Les pecheurs de perles a Parma e Modena, Madama Butterfly al Maggio Musicale Fiorentino, Turandot all'Arena di Verona, La fille du régiment al Massimo Palermo, Il Barone Zeta ne La Vedova allegra al Teatro Verdi di Salerno diretto dal M° Daniel Oren

 

Tra i suoi prossimi impegni si segnalano: Prosdocimo ne Il Turco in Italia al Regio di Torino, Paolo in Simon Boccanegra all'NCPA di Pechino a fianco di Placido Domingo (con incisione dvd), Marcello ne La Bohéme e Sharpless in Madama Butterfly al Teatro Massimo di Palermo, Sulpice ne La fille du regiment a Palermo edalla Royal Opera di Muscat in Oman.


Stampa Scheda
/
Scarica Scheda
© Copyright 2012 Musicenterdomani - info@mcdomani.com - P.iva/Cod. Fiscale 07737220967